Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, Stefano Morganti nominato nuovo segretario generale del Comune

Il professionista ha ricoperto il medesimo ruolo per oltre 20 anni nel Comune di Senigallia che però ha deciso a dicembre di non rinnovare la nomina

Seri con Stefano Morganti
Da sinistra, Seri con Stefano Morganti

FANO – È Stefano Morganti il nuovo segretario generale del Comune di Fano. Prende il posto lasciato lo scorso 31 dicembre da Antonietta Renzi che aveva oramai raggiunto i termini pensionistici.

Morganti, 64 anni, laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, vanta un’esperienza consolidata nel settore amministrativo, avendo ricoperto il medesimo ruolo nel Comune di Senigallia per oltre vent’anni, dove a sua volta era stato sostituito da Imelde Spaccialbelli.

Il comune senigalliese, nell’ottica della riorganizzazione della macchina amministrativa, aveva infatti deciso di non rinnovare il contratto di Morganti.

Il nuovo segretario è operativo dal primo febbraio: in questi giorni sta entrando in contatto con la struttura organizzativa comunale fanese per inserirsi concretamente all’interno di un flusso già consolidato.

«Abbiamo davanti sfide cruciali – afferma Seri – che potranno essere affrontate al meglio grazie alla guida e alla competenza del dottor Morganti. Accolgo un grande professionista che, dall’alto della sua competenza, ci permetterà di operare con efficienza sotto i profili amministrativi e normativi. Sono convinto che con lui, la nostra amministrazione si trovi in mani sicure».

Morganti ha raccolto questa sfida con entusiasmo: «Approdo in una amministrazione già organizzata a cui mi auguro di fornire un contributo positivo. Cercherò di garantire il buon andamento dell’ente, realizzando i programmi dell’amministrazione per fornire servizi adeguati ai cittadini».