Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, è giallo sulla professoressa scomparsa. La 57enne non si è presentata a scuola

Nella sua abitazione sono stati ritrovati i suoi effetti personali: chiavi e telefono. Indagano i Carabinieri di Fano e Pesaro. Nessuna ipotesi al momento è da escludere

FANO – Sono ore di comprensibile apprensione quelle che accompagnano le ricerche della professoressa in forza ad un istituto fanese che da più di 24 ore ha fatto perdere le proprie tracce.

Un vero e proprio giallo iniziato nella mattinata del 6 ottobre, quando la docente non si è presenta a scuola. Inutili anche i tentativi di contattarla telefonicamente. In un crescendo di preoccupazione, della scomparsa sono stati avvisati anche i Carabinieri. Nella sua abitazione sono stati ritrovati i suoi effetti personali: chiavi e telefono, ma della 57enne nessuna traccia.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri di Fano e Pesaro che stanno monitorando il territorio nella speranza di poterla ritrovare quanto prima. Al momento nessuna ipotesi è da escludere anche se l’allontanamento volontario da parte della donna rimane presumibilmente la pista più concreta. Rimane un mistero perché non si sia portata con sé gli effetti personali e cosa l’abbia spinta ad abbandonare tutto in fretta e furia.