Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano guarda al futuro: un percorso strategico per il turismo del domani – VIDEO

L’obiettivo è quello di creare un vero e proprio marchio riconoscibile, attorno al quale attivare una promozione pianificata. Ad ottobre gli Stati Generali del settore

Seri e Lucarelli: un percorso strategico per promuovere il turismo del domani
Seri e Lucarelli: un percorso strategico per promuovere il turismo del domani

FANO – Uno sguardo al presente ed un altro al futuro. Si potrebbe riassumere così il percorso strategico ideato dal Comune di Fano per promuovere il turismo di oggi e quello che verrà. Nonostante l’estate 2020 sia andata in archivio solo da una manciata di giorni, l’amministrazione fanese non perde tempo ed inizia già a guardare al futuro, con un piano ben preciso che abbia i suoi punti cardini nella destagionalizzazione e che promuova e coinvolga tutto il territorio.

Pubblicato da Etienn Lucarelli su Venerdì 25 settembre 2020

Un cammino di sviluppo già iniziato qualche mese fa ed inaugurato con il coinvolgimento di Josep Ejarque, destination manager di fama internazionale, a cui è stata chiesta la propria competenza proprio per mitigare i danni che il Covid ha inevitabilmente generato anche nel settore turismo.

Il piano strategico avrà la sua prima tappa già nel prossimo mese di ottobre quando verranno organizzati gli ‘Stati Generali del Turismo‘, declinati con il titolo ‘Obiettivo Turismo: verso una strategia condivisa per rilanciare il settore’.
Si inizierà il 10 al Teatro della Fortuna con un incontro plenario a cui sarà invitato tutto il settore ricettivo, le associazioni e le imprese degli eventi, dei festival e della cultura, sindaci, operatori del nostro territorio ed eventuali altri enti o privati operanti e/o appassionati del settore. La prima mattinata, per la quale sono stati invitati a partecipare autorità politiche locali e nazionali, come il nuovo Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, sarà dedicata proprio ad un focus sul delicato momento che stiamo attraversando.

Obiettivo Turismo
Obiettivo Turismo

La seconda parte della mattinata sarà invece dedicata all’ascolto dell’analisi di Josep Ejarque, riguardante la città ed il suo inserimento nel mercato e strategie utili alla città in considerazione anche dell’epoca che stiamo attraversando.

Il 14 ottobre verranno invece svolti 2 focus group dedicati ai settori ricettivo e culturale mentre il 15 mattina, assieme ai sindaci della Vallata, i protagonisti saranno gli stakeholder del territorio che potranno fare i propri interventi, esprimere sensazioni, proposte e fare domande agli esperti e all’amministrazione.

Ultimo appuntamento in programma per sabato 17 ottobre dove si svolgerà un dialogo a cielo aperto. Un momento sociale che si svilupperà tramite una visita guidata della città, alla quale parteciperanno tutti i soggetti sopracitati e durante la quale si farà il punto per capire come vendere e come proporre le eccellenze e i luoghi fanesi e soprattutto durante la quale operatori, esperti e amministrazione potranno avere un altro confronto, più informale e dinamico.

L’obiettivo di questo percorso partecipato è quello di creare un vero e proprio city brand, attorno al quale attivare un percorso di promozione univoco che possa rappresentare l’intero territorio.