Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, centauro si scontra con un autocarro e finisce contro una vettura in sosta

Il 60enne trasferito in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette: la sua prognosi è riservata. Pochi giorni fa un altro grave incidente aveva coinvolto un motociclista e suo figlio

FANO – Gravissimo incidente nella giornata del 20 ottobre in viale Primo Maggio a Fano, dove un centauro si è scontrato con un autocarro in transito, venendo poi sbalzato, a causa del violento impatto, contro un’auto in sosta. In sella alla moto un 60enne pesarese che ha riportato gravi traumi nell’incidente.

Dalla ricostruzione sommaria delle autorità giunte sul posto, sembrerebbe che il motociclista provenisse da Pesaro e viaggiasse in direzione Sud quando si è scontrato con l’autocarro condotto da un 18enne. Da chiarire l’esatta dinamica e le eventuali responsabilità: sul posto sono intervenute tre pattuglie della Polizia locale che potrebbero avvalersi anche delle immagini delle telecamere presenti in un istituto bancario che si trova all’altezza del luogo dell’incidente.

Sul posto è stato anche chiesto il soccorso del 118 che ha provveduto alle cure del caso fino all’arrivo dell’eliambulanza che ha poi trasporto il ferito all’ospedale regionale di Torrette. La prognosi del 60enne è riservata. Illeso il giovane al volante dell’autocarro.

È il secondo grave incidente in pochi giorni che coinvolge un centauro: il 15 ottobre, sulla Flaminia a Rosciano, un 44enne era finito contro una vettura che si era fermata davanti alle strisce per permettere l’attraversamento di un pedone. Con lui viaggiava anche il figlio 20enne. Anche in quel caso il ferito era stato trasportato in elisoccorso al nosocomio regionale.