Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, cambiano i parcheggi in zona mare: tutto quello che c’è da sapere

Dal 14 giugno in vigore nuove modalità di parcheggio in zona mare per i residenti e operatori della pesca. L'assessore Tonelli fa il punto

Parcheggi a strisce blu
Parcheggi a strisce blu

FANO – Nuova configurazione dei parcheggi in zona mare. La giunta ha deliberato la regolamentazione della sosta per i residenti in zona mare e per gli operatori della pesca, in relazione all’applicazione dei cambiamenti delle soste nella medesima zona in vigore dal 14 giugno. L’arrivo della sosta a pagamento in gran parte della zona Lido non era passata inosservata ai cittadini che in questi giorni hanno espresso il proprio dissenso. A questi si era aggiunto un duro affondo sulla scelta dell’amministrazione fanese da parte degli esponenti locali della Lega.

Coloro che risiedono in Viale Spontini, Viale Cairoli e Viale Adriatico avranno due diverse soluzioni, in base alle esigenze. Possono ottenere infatti, previa richiesta in bollo annuale dal costo di 16 euro, un contrassegno gratuito (permesso P) che permette alle auto di poter sostare in modalità gratuita negli stalli blu di viale Adriatico, via Spontini e di Viale Cairoli dalle 19 alle 8,30 della mattina successiva e nella pausa pranzo dalle 12,30 fino alle 15,30, esponendo il contrassegno.

Negli altri orari tale misura non è valida. Possono inoltre richiedere ad Aset la possibilità di sottoscrivere un abbonamento stagionale dal costo unitario di 30 euro applicabile per una auto a nucleo familiare che può essere parcheggiata nelle medesime vie h24.

Va detto che un nucleo familiare può attivare entrambe le tipologie di sosta. L’abbonamento con Aset è valido per una sola auto a nucleo familiare, mentre i permessi P possono essere richiesti in base al numero dei veicoli in uso all’interno nucleo abitativo.

Inoltre, gli operatori della pesca hanno riservata una misura specifica che consente loro di sostare gratuitamente nei parcheggi a pagamento posti fronte al Porto (Via Nazario Sauro, Viale Adriatico nell’area di sosta compresa tra lungomare Mediterraneo e Via della Marina) fino alle 9 di mattina.

Fabiola Tonelli
Fabiola Tonelli

«Abbiamo voluto accogliere le esigenze dei residenti – spiega l’assessore alla Viabilità Fabiola Tonelli – con una soluzione che potesse soddisfare le loro necessità. Nel medesimo tempo, abbiamo anche valorizzato la rotazione della sosta affinché si possa sostenere la possibilità, per i clienti delle attività commerciali e per i turisti, di trovare parcheggio. E’ opportuno specificare che, per garantire questi obiettivi, l’amministrazione ha ritenuto coerente prevedere una minor entrata di bilancio privilegiando l’ottica del servizio pubblico. Una decisione che non poteva non tenere conto del grande momento di difficoltà dovuto alle conseguenze del Covid a cui molte famiglie stanno facendo fronte».

Per informazioni e rilascio del permesso P è possibile inviare email all’indirizzo mail permessi.zonamare@comune.fano.pu.it, mentre per il rilascio degli abbonamenti sugli stalli blu è sufficiente consultare i riferimenti su www.asetservizi.it/sosta-a-pagamento