Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, gli autovelox in funzione dal 1° giugno: multe fino a 1000 euro

Vale la pena sottolineare che la sanzione sarà proporzionale allo sforamento ed avrà un peso diverso se commessa di giorno o di notte: in orario notturni verbali più salati

FANO – In tanti in queste settimane si sono domandati se gli autovelox apparsi a Metaurilia e Cuccurano fossero in funzione. Nonostante infatti in molti chiedessero a gran voce interventi da parte dell’amministrazione per rendere i tratti più sicuri, in diversi hanno storto il naso alla comparsa delle strumentazioni per il rilevamento della velocità.

Ebbene, la data fatidica da cui scatterà la multa per coloro che non rispetteranno il limite dei 50 chilometri orari di velocità sarà quella del 1° giugno. I rilevamenti sono annunciati da ben due cartelli posti entrambi in ogni senso di marcia.

Vale la pena sottolineare che la sanzione sarà proporzionale allo sforamento ed avrà un peso diverso se commessa di giorno o di notte. Per coloro che supereranno di 10 Km/h il limite la multa sarà di 29,40 euro se il fatto è avvenuto in orario diurno. Di notte la sanzione sarà di 39,20.

Se l’infrazione sarà tra i 10 ed i 40 km/h, di giorno la multa sarà di 121,10 euro, di notte 161,47. In tutti questi casi non è prevista la decurtazione di punti dalla patente né la sospensione della stessa.

Se lo sforamento fosse invece fosse compreso tra i 40 ed i 60 km/h sopra il limite la multa ammonterà a 543 euro per infrazioni diurne e di 724 se notturne. In questo caso scatterà la decurtazione di ben 6 punti della patente e anche la sospensione momentanea. Oltre i 60 km/h, la multa sarà di 845 euro per infrazioni commesse di giorno e di ben 1.126,67 euro se di notte. In questo caso i punti tolti alla patente saranno 10 con sospensione della medesima.