Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fano, dal 16 al 18 luglio torna il Palio delle Contrade: tre giorni alla riscoperta del medioevo

Si tratta di un graditissimo ritorno dopo lo stop causato dalla pandemia. La tre giorni inizierà già nella serata di venerdì 16 luglio alle ore 21.15 presso la Corte malatestiana con il “Concerto segreto delle Dame”

dal 16 al 18 luglio torna il Palio delle Contrade
dal 16 al 18 luglio torna il Palio delle Contrade

FANO – Dal 16 al 18 luglio, nella città della Fortuna, grazie al Gruppo storico “La Pandolfaccia”, torna il Palio delle Contrade. La sentita contesa arricchisce ulteriormente il cartellone estivo di Fano che già sta raccogliendo numerosi plausi da residenti e turisti. Si tratta di un graditissimo ritorno dopo lo stop del 2020 causato dalla pandemia.

Grazie al programma delle “Serate medioevali” due luoghi simbolo della città, piazza XX Settembre e la Corte malatestiana, si animeranno all’insegna di dame e cavalieri. La tre giorni inizierà già nella serata di venerdì 16 luglio alle ore 21.15 presso la Corte malatestiana con il “Concerto segreto delle Dame” , organizzato da “Impronte Femminili” in collaborazione con l’Assessorato del Comune di Fano per le Pari Opportunità.

 dal 16 al 18 luglio torna il Palio delle Contrade
dal 16 al 18 luglio torna il Palio delle Contrade


Se il sabato sera sarà la giornata dedicata ai festeggiamenti, la domenica saranno invece rivissuti gli spettacoli a corte. In entrambe le giornate, alle ore 21, in piazza, si potrà assistere prima ad un gran consesso di esibizioni di giullari, falconieri, giocolieri, artisti vari e, la sera seguente, proseguiranno gli spettacoli con performance di bandiera, giocoleria e non solo, per un intrattenimento rivolto a tutte le età.

Danilo Filipponi Tornato da Roma con la bandiera di UEFA EURO 20
Danilo Filipponi Tornato da Roma con la bandiera di UEFA EURO 20

Contemporaneamente, all’interno della Corte malatestiana, sarà allestito un autentico spaccato medievale, in una ricostruzione rigorosamente filologica in collaborazione anche con il gruppo “In itinere. Musica medievale”, che aprirà le porte dalle ore 19 alle 24, con la possibilità di continuare il viaggio nella storia visitando il Museo cittadino, previo acquisto del biglietto. In questo contesto, si assisterà anche a un laboratorio di ceramiche antiche curato da Laura Lippera.

«Grazie all’impegno del Gruppo storico La Pandolfaccia sosteniamo una realtà storica cittadina. Eventi come questi ci caratterizzano, rendendo la nostra proposta unica» ha affermato l’assessore Lucarelli.

La presentazione della manifestazione è stata anche l’occasione per celebrare Danilo Filipponi sbandieratore fanese che animerà questa tre giorni di palio: «Torna da Roma con la bandiera di UEFA EURO 2020 per aver partecipato con la Lega Italiana Sbandieratori alle cerimonie dei Campionati Europei di Calcio».

Tutti gli eventi sono rigorosamente gratuiti, ma con necessità di prenotazione obbligatoria accedendo tramite il sito www.paliodellecontradefano.it o direttamente su www.liveticket.it/paliodellecontrade.