Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Elezioni, nella provincia di Pesaro e Urbino gli elettori sono 274.402

Ci sono 401 sezioni elettorali. Pesaro la città con più elettori, mentre a Frontino sono appena 203

PESARO URBINO – Il territorio chiamato al voto. Gli aventi diritto in provincia di Pesaro Urbino sono 274.402 di cui 134019 uomini e 140383 donne.
Le sezioni elettorali sono 401 nei 50 comuni del territorio. I seggi saranno aperti dalle ore 7 alle ore 23.

A Pesaro gli aventi diritto al voto sono 75.860 di cui 36.255 uomini e 39.605 donne.

A Fano potranno recarsi alle urne 22920 uomini, 24827 donne per un totale di 47747 elettori.

A Urbino gli aventi diritto al voto sono 10.984 di cui 5403 uomini e 5581 donne.

A Vallefoglia sono 11.146 gli aventi diritto di cui 5594 uomini e 5552 donne.

Il comune con meno votanti è Frontino con 203.

Saranno consegnate due schedeuna rosa per la Camera, una gialla per il Senato. I modelli delle due schede sono identici. Le schede recano il nome del candidato nel collegio uninominale e, per il collegio plurinominale, il contrassegno di ciascuna lista o i contrassegni delle liste in coalizione ad esso collegate. Accanto al contrassegno delle singole liste sono stampati i nominativi dei relativi candidati nel collegio plurinominale.

Il voto si esprime tracciando un segno nello spazio contenente il contrassegno della lista prescelta e, in tale caso, è espresso sia per lista che per il candidato uninominale a essa collegato. Se è tracciato un segno sul nome del candidato uninominale il voto è espresso anche per la lista a esso collegata e, nel caso di più liste collegate, il voto è ripartito tra le liste della coalizione in proporzione ai voti ottenuti nel collegio.

Non è previsto il voto disgiunto.