Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Urbino, punta il coltello contro due ragazze e le rapina di 50 euro

Il fatto è successo in via Budassi dove un ragazzo tra i 25 e i 30 ha strattonato le due giovani. I carabinieri stanno indagando sul caso

I carabinieri della compagnia di Urbino

URBINO – Coltello puntato addosso, due ragazze sono state minacciate e rapinate per un totale di 50 euro, in pieno centro storico a Urbino. È accaduto lunedì sera, in via Budassi, dopo la mezzanotte. Le due giovani hanno sporto denuncia ai Carabinieri.

Avevano trascorso la serata in un ristorante in piazza della Repubblica e stavano tornado a casa passando per via Budassi. È allora che si gli si è parato davanti uno sconosciuto. Secondo la descrizione fornita nella denuncia, aveva 25 anni circa, alto più o meno un metro e 75 con i capelli castani. Nella mano destra teneva il coltello mentre con la sinistra le ha strattonate afferrandole per il braccio. «Datemi i soldi, datemi i soldi» – ha urlato.

Le due sono state in grado di riconoscere l’accento con inflessione locale dell’aggressore che, dopo aver preso i portafogli, si è allontanato a piedi.