Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Fossombrone, contestati un centinaio di episodi di spaccio: coppia arrestata

I poliziotti del commissariato di Urbino hanno trovato un 50enne e una 46enne con cocaina e marijuana: per gli inquirenti un ampio movimento di denaro

L'auto della Polizia

FOSSOMBRONE – Coppia dedita allo spaccio: in casa cocaina e marijuana. Gli inquirenti hanno ricostruito oltre 100 episodi di vendita della droga.

Al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Urbino, il personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di P.S. di Urbino ha arrestato un uomo di 50 anni e una donna di 46, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza i poliziotti, a seguito di una perquisizione effettuata presso l’abitazione dei due sospettati, residenti a Fossombrone, hanno rinvenuto alcuni grammi di cocaina e di marijuana.

Le investigazioni hanno consentito, inoltre, di acquisire elementi circa il loro coinvolgimento in oltre un centinaio di episodi di spaccio avvenuti non solo nel forsempronese, ma anche nell’urbinate e nella zona di Acqualagna.

Importante è risultato anche il movimento di denaro generato con tale illecita attività dalla coppia che, ufficialmente senza un lavoro stabile, manteneva comunque uno stile di vita poco appariscente, per evitare di ingenerare sospetti.

Nella giornata di venerd’ l’Autorità Giudiziaria ha convalidato gli arresti, applicando ai due le misure cautelari dell’obbligo di firma e dell’obbligo di dimora in orario notturno.