Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

«Metti via il coltello», le grida di una donna al parco Miralfiore. Tre denunce

Una storia dai contorni ancora in via di definizione. Sul posto c'erano gli agenti della polizia locale, che hanno rintracciato tre nigeriani

Il parco Miralfiore

PESARO – Le grida al parco Miralfiore: «Metti via il coltello, metti via il coltello». Una frase che ha attirato subito l’attenzione degli agenti della Polizia locale che sono corsi sul posto.

Erano di pattuglia martedì 1 settembre nel tardo pomeriggio quando hanno udito la voce di una donna. Una volta arrivati sul punto da cui proveniva hanno visto allontanarsi tre individui extracomunitari, già troppo lontani. Non hanno perso tempo e hanno subito ascoltato la donna, una 43enne di Fano.

Lei ha detto che i tre avrebbero voluto rapinarla, ma poi le grida li hanno messi in fuga. Non ha sporto denuncia sulle prime, ma ha comunque fornito una descrizione dei suoi aggressori. I vigili urbani hanno perlustrato la zona e poco dopo li hanno rintracciati nella zona dell’IperCoop.

I tre sono stati identificati, si tratta di tre nigeriani. Sono stati quindi denunciati a piede libero per tentata rapina. Una storia con contorni ancora da chiarire perché la donna non ha voluto sporgere denuncia ed è da appurare perché si trovasse con loro. Il coltello non è stato ritrovato.