Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Colli al Metauro, il 28 gennaio il funerale di don Giuseppe Monaco

L'ultimo saluto al religioso verrà celebrato nella Chiesa Santa Croce a Calcinelli di Colli al Metauro. La "sua" chiesa, dove è stato sacerdote per 23 anni

Don Giuseppe Monaco
Don Giuseppe Monaco

COLLI AL METAURO – Verrà celebrato nella giornata del 28 gennaio il rito funebre a don Giuseppe Monaco, sacerdote 72enne spentosi la notte a cavallo tra il 24 e 25 gennaio a causa del Covid-19. L’uomo si trovava ricoverato presso l’Ospedale San Salvatore a Pesaro dall’Epifania. Purtroppo il suo quadro clinico è peggiorato repentinamente fino al tragico epilogo. L’ultimo saluto al religioso verrà celebrato alle 15 nella Chiesa Santa Croce a Calcinelli di Colli al Metauro. La ‘sua’ chiesa, dov’è stato sacerdote per 23 anni.

Dalle ore 10 alle ore 14.45 la salma sosterà nella Chiesa di Posta Vecchia per permettere alla comunità, nel rispetto delle norme di sicurezza, di esprimere il proprio affetto e riconoscenza con una breve visita.

«Carissimi – avevano scritto don Marco Presciutti, Vicario Generale, e Don Francesco Pierpaoli, Vicario Pastorale – siamo chiamati a celebrare nel mistero Pasquale del nostro Signore Gesù, il passaggio di don Giuseppe Monaco da questo mondo al Padre. Preghiamo insieme per lui, per la sorella, per la comunità di Calcinelli e per la nostra chiesa tutta intera».

Don Giuseppe Nunzio Monaco era nato a Villachiara il 29 novembre 1948 ed era stato ordinato presbitero il 5 giugno 1976 nella Cattedrale di Fano. Per anni è stato la guida della comunità di Calcinelli che in queste ore lo ricorda con affetto e stima: un vero e proprio punto di riferimento che ora non c’è più.