Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Christmas Village, retromarcia sul prezzo dopo le polemiche

Di Stefano, organizzatore dell’evento che animerà Pesaro durante il periodo natalizio: «Abbiamo lavorato per rendere questa esperienza ancora più inclusiva e ci siamo riusciti»

Villaggio di Babbo Natale

PESARO – Polemiche sul prezzo di ingresso, nuove tariffe per il Christmas Village. Grazie al supporto del partner IMC Toys, gli organizzatori hanno abbassato il costo di ingresso al parco: i bambini dai 4 ai 12 anni pagheranno il biglietto 6 euro, gli adulti 10 euro e per i più piccoli (da zero ai 3 anni) l’ingresso resterà gratuito, come in precedenza. Prima l’ingresso costava 15 euro dai 3 anni in su.

«Abbiamo sempre creduto in questo progetto, che è stato un investimento sulla qualità – spiega Michele Di Stefano di EA Comunicazione, invitando tutti a vedere coi propri occhi le magiche atmosfere del Christmas Village – Sono oltre 50 le maestranze che prestano il loro lavoro nel Christmas Village, basti pensare alla direzione artistica affidata ad Elena Ronchetti – già direttrice di Acquafan, Italia in Miniatura, OltreMare ed Acquario di Cattolica – ed alle persone impegnate nel cast del musical “Un Natale da favola”, cantanti e ballerini professionisti, provenienti dai più importanti teatri italiani. E poi c’è l’infrastruttura: la Casa di Babbo Natale e l’Ufficio Postale sono fabbricati di grande pregio. Le scenografie che si trovano all’interno sono realizzate a mano da maestri del teatro. Questo è quello che abbiamo voluto proporre e che sta dietro al prezzo del biglietto d’ingresso, ma conosciamo bene la situazione economica generale, ed abbiamo da subito cercato di lavorare per ridurlo, in modo da rendere questa esperienza ancora più inclusiva e oggi, grazie all’ingresso di nuovi partners, possiamo dire che ci siamo riusciti Ricordiamo che il parco è totalmente sostenuto da fondi privati, senza contributi economici pubblici di nessun tipo, e questa riduzione del prezzo dei biglietti è stata possibile grazie al sostegno di IMC Toys e il loro brand di punta Cry Babies & Friends».

Il quartier generale di Babbo Natale è composto da due fabbricati in legno principali: sono la casa di Santa Claus e l’ufficio postale, inseriti in un piccolo borgo degli elfi.

La casa di Babbo Natale, con il suo campanile, misura oltre 70 metri quadrati ed è arredata con elementi tipici di grande pregio artigianale: il camino, la libreria, la grande poltrona, dalla quale il vecchietto con la barba bianca è pronto ad ascoltare i desideri dei più piccoli. L’ufficio postale svetta con la sua guglia alta 9 metri. Una volta entrati, i bambini potranno, aiutati dai genitori e dagli elfi, imbucare la loro letterina per Babbo Natale. Dopo la timbratura, la letterina verrà custodita nella grande cassetta postale, insieme a quelle dei bambini di tutto il mondo. A tutti i piccoli visitatori verrà regalato anche un simpatico attestato “amico di Babbo Natale”. La visita si chiude con il ricovero della slitta, alta tre metri, dove le famiglie possono sedersi e scattare una foto ricordo prima che parta, piena di regali, nella notte più lunga e magica dell’anno.

Evento nell’evento il musical “Un Natale da Favola”, che ha già avuto una risposta di pubblico molto positiva al suo debutto, lo scorso weekend. Lo spettacolo è interamente cantato dal vivo e come protagonisti personaggi fantastici, che vivono nel giardino dell’incanto. A cura di Elena Ronchetti, direttrice artistica del Christmas Village, va in scena sul palco centrale quattro volte al giorno in orari prestabiliti (inizio spettacolo ore: 12:00-14:30-16:00-18:00) .

All’interno del villaggio sono stati organizzati vari laboratori creativi (in allegato il programma dettagliato). Accanto all’Ufficio postale di Babbo Natale, i più piccoli potranno ascoltare le fiabe raccontate dalla Regina e dagli elfi, oppure ci sarà la possibilità di imparare la danza degli elfi nel laboratorio “Scuola di ballo”. Sempre in compagnia dei folletti, i bambini, potranno creare un segnalibro e l’esclusivo fermaglio “Babbo Gancio”, da portare a casa, come gadget ricordo.

Dal 27 novembre il Christmas Village è aperto tutti weekend dalle 10 alle 19. Apertura straordinaria l’8 dicembre (sempre dalle 10 alle 19). Dal 23 dicembre al 6 gennaio sarà invece aperto tutti i giorni nel consueto orario 10-19. È possibile acquistare i biglietti di ingresso sul sito ciaotickets.com oppure presso la biglietteria del villaggio.