Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

A Vallefoglia il centrodestra: «Nuovo municipio? Tempi non rispettati. Si poteva utilizzare la sede dell’Unione»

I consiglieri Nicolini e Borlenghi: «La spesa poteva essere evitata, la sede dell'Unione Pian del Bruscolo era più consona»

Centrodestra per Vallefoglia

VALLEFOGLIA – Nuovo municipio di Vallefoglia, il centrodestra incalza il sindaco sul cronoprogramma.«Dobbiamo nuovamente intervenire – sottolineano i consiglieri di Centrodestra Carla Nicolini e Paolo Borlenghi -. Chissà se si rendono conto che stanno raccontando pubblicamente assurdità e che queste sono palesemente smentite da atti ufficiali». Il sindaco ha effettuato un sopralluogo e ha sottolineato che i lavori sono alla fase finale.

Il nuovo municipio

I consiglieri sottolineano: «Sindaco Ucchielli le rammentiamo che in Consiglio comunale nell’interrogazione da noi proposta sul nuovo Comune avete risposto che la data di ultimazione era stata spostata a fine febbraio 2022, perché altrimenti sarebbe dovuta essere il 14/11/2021 (la testimonianza è agli atti con il filmato della registrazione del Consiglio). Ora dichiarate che sarà finito entro l’anno 2022. Va ricordato che purtroppo la costruzione di questo costoso edificio (un milione e 800 mila euro circa) poteva essere evitata se si fosse ripreso un dialogo con Tavullia e Montelabbate. Con quest’ultimo pochi giorni fa è stato firmato da Ucchielli un protocollo e magari si poteva evitare di intraprendere nuovi investimenti valutando scrupolosamente di sfruttare lo spazio della sede dell’unione Pian del Bruscolo considerando il punto strategico in cui è ubicata molto più fruibile per la circolazione. Ma come ben sappiamo Ucchielli tiene alla sua vanità e a mostrarsi sempre superiore, e tutto questo suo modo di fare ricade economicamente sulle nostre spalle. Informeremo sempre tutti i cittadini di quanta poca affidabilità ci possano dare e saremmo sempre trasparenti sulla realtà dei fatti».

Exit mobile version