Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Cantiano, gli cade un ramo addosso mentre fa la legna: muore un 56enne

Il fatto vicino al bosco di Tecchie. L'artigiano è stato colpito in pieno da un tronco che si è spezzato all'improvviso

CANTIANO – Gli cade un ramo addosso mentre taglia la legna, muore un 56enne.

Stava trascorrendo la mattinata con amici nel bosco quando, all’improvviso un tronco, spezzatosi in maniera anomala, lo ha colpito in pieno. Un impatto violento che non ha lasciato scampo al 56enne.

Il fatto è accaduto alle 10,45 di sabato, nella zona del bosco di Tecchie a qualche chilometro dal paese di Cantiano.

Immediato l’allarme dato dagli amici, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Cagli, l’eliambulanza, il soccorso alpino che stava facendo esercitazioni sul monte Catria, oltre ai carabinieri di Cantiano e i carabinieri forestali di Cagli.

Purtroppo non c’è stato nulla da fare se non constatare il decesso. L’uomo era un artigiano nel settore del ferro. Era solito far legna per consumo domestico, per la propria famiglia. Lascia la moglie e due figli maschi, una sorella, la mamma e il papà.