Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, la Vis stende l’Arezzo. Fano ko a Modena

Seconda vittoria consecutiva per la formazione pesarese che ora attende il derby con la Fermana. Modena troppo forte per il Fano

L'esultanza di D'Eramo per la Vis

Seconda vittoria consecutiva per la Vis Pesaro che dopo il successo di Imola si ripete sempre in rimonta e lo fa vincendo 3-2 contro l’Arezzo. Una bella partita condita da 5 reti quella tra marchigiani e toscani: i tre punti portano la formazione pesarese più lontano dalla zona playout del campionato di calcio di serie C.

La formazione di mister Di Donato parte forte e trova il vantaggio con la rete di D’Eramo al quarto d’ora del primo tempo. Passano solo 6 minuti e gli aretini trovano subito il pari con Belloni, bravo a sfruttare una ribattuta del portiere vissino Bastianello.
Nel secondo tempo è ancora Belloni a trovare il gol e dopo 6′ di gioco gli ospiti sono avanti 2-1. Al 55′ De Feo ristabilisce l’equilibrio grazie ad un calcio di rigore assegnato per un fallo di Borghini su Cannavò. Il gol partita arriva al 64′: Nava sulla destra salta due uomini e mette al centro per Di Paola che trova la rete del definitivo 3-2. Vis Pesaro ora a quota 18 punti, a -4 dalla zona playoff e a +3 da quella playout.

Una domenica che non sorride invece ai cugini della Vis. L’Alma Juventus Fano cade per 2-0 in Emilia sul difficile campo del Modena. I gialloblù mettono subito la partita sul giusto binario dopo soli 6 minuti con il gol di Pergreffi su colpo di testa. La rete del raddoppio arriva a inizio secondo tempo. AL 52′ Monachello mette in rete e chiude definitivamente i giochi. Un avversario troppo forte il Modena per la formazione di mister Flavio Destro che vede fermarsi la sua striscia di 4 risultati utili consecutivi.

Modena vola in classifica ora al terzo posto con 30 punti e a sole tre lunghezze di distanza dal duo di testa composto da Padova e Sudtirol. Fano penultimo con 11 punti a +3 sull’Arezzo.

Nelle altre gare che hanno visto le squadra marchigiane impegnate, sconfitta nella giornata di ieri per la Sambenedettese sul campo del Cesena per 2-1. Pareggio per 1-1 della Fermana sul campo della Feralpisalò. Il Matelica non è sceso in campo contro il Carpi a causa di diverse positività al Covid-19 per la formazione emiliana.