Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, la Vis Pesaro trionfa a Teramo

La Vis guadagna tre punti importanti, frutto delle reti di Gucci e De Respinis, entrambe arrivate in rimonta nella ripresa

Teramo e Vis Pesaro in campo

Prima vittoria stagionale per la Vis Pesaro. Dopo due pareggi e una sconfitta nelle prime tre gare di campionato, la formazione biancorossa trova a Teramo il primo successo. Una vittoria che per la Vis Pesaro arriva in rimonta a dimostrazione di come il carattere della squadra di Banchini sia sempre più in crescita.

La partita per la Vis inizia nel peggiore dei modi con il Teramo ad andare in vantaggio dopo soli 5 minuti. Controllo errato di testa di Piccinini sulla trequarti vissina, un giocatore teramano serve un incontenibile Bouah, bravo a servire al centro Malotti, il quale insacca senza problemi l’1-0 per i padroni di casa. Il pareggio della Vis arriva al 54′ del secondo tempo con Gucci. L’attaccante fiorentino approfitta di un lancio lungo di Saccani che trova impreparato l’estremo difensore teramano e trova la via della rete grazie un colpo di testa. Il gol che vale tre punti in casa Vis Pesaro lo segna invece De Respinis al minuto 67′. Bravissimo Saccani a partire sulla fascia destra, a saltare l’ex Hadziosmanovic e ad accentrarsi. Il pallone, impennatosi, viene spedito in rete da De Respinis.

TERAMO (4-3-3): Tozzo (79′ Agostino); Bouah, Soprano, Piacentini, Hadziosmanovic (74′ Rillo); Mungo (65′ Rossetti), Arrigoni, Viero (79′ Cuccurullo); Malotti, Bernardotto, Rosso (74′ Birligea). A disp.: Ndrecka, Cappa, Surricchio, Bellucci, Fiorani, Di Dio, Montaperto. All.: Federico Guidi.

VIS PESARO (3-5-2): Farroni; Piccinini, Gavazzi, Giraudo; Saccani (87′ Eleuteri), Rossi, Coppola, Lombardi (73′ Astrologo), Rubin (72′ Pellizzari); Gucci, De Respinis. A disp.: Campani, Piersanti, Mastrippolito, Manetta, De Nuzzo, Pinelli, Carnicelli, Accursi, Pierpaoli, Cusumano. All.: Marco Banchini.

MARCATORI: Malotti 6′ – Gucci 54′, De Respinis 67′