Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, la Vis Pesaro riparte il 18 luglio con il ritiro estivo

Sarà Chianciano Terme la sede del ritiro precampionato della Vis Pesaro di mister Banchini. E intanto si continua a parlare di calcio mercato

Stadio Maccari di Chianciano Terme

PESARO- La stagione della Vis Pesaro 2021/22 ripartirà da Chianciano Terme. La formazione biancorossa ha deciso quale sarà la location per il suo ritiro estivo. Inizio ritiro fissato per il 18 luglio, conclusione il 31 dello stesso mese. La cornice dello Stadio Maccari sarà quella in cui mister Banchini conoscerà al meglio i suoi calciatori e inizierà con i primi insegnamenti delle sue idee di gioco.

Non solo situazioni di campo ma si continua a parlare anche di calciomercato in casa pesarese. I due nomi che sono circolati spesso in questi giorni sono quelli di Matteo Saccani del Sassuolo e di Vincenzo Camilleri. Saccani è un terzino/esterno sia destro che sinistro, classe 2001 ed è reduce da una buona stagione nella Primavera neroverde. Camilleri invece è un difensore centrale con oltre 200 presenze tra i professionisti e nell’ultima stagione ha giocato a Pistoia e Viterbo.

Situazione diversa invece quella che riguarda Cannavò. L’attaccante siciliano è stato tra i più positivi in casa Vis Pesaro nella stagione appena conclusa, chiudendo la sua prima vera stagione tra i professionisti con 5 gol. Lo stesso calciatore ha fatto intendere che lascerà Pesaro solamente in caso di una chiamata in Serie B, altrimenti il legame con la città e con la Vis è forte e rimarrebbe volentieri.