Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, tra Vis Pesaro e Matelica è pareggio

Un risultato che fa muovere la classifica per le due squadre marchigiane. Alla punizione di Volpicelli risponde Gucci

Matelica e Vis Pesaro

Una partita divisa in due parti quella tra Matelica e Vis Pesaro. Primo tempo a favore dei padroni di casa che si portano in vantaggio alla mezzora con una perfetta punizione di Volpicelli dai 25 metri. Nella ripresa meglio la Vis anche se il gol del pareggio arriva solamente al minuto 80′ del secondo tempo. Sugli sviluppi di calcio d’angolo Vitali perde il controllo del pallone e se ne approfitta Gucci son la zampata decisiva che gli vale il suo primo gol in biancorosso.

Per la Vis Pesaro di Di Donato è il terzo risultato utile consecutivo e il punto conquistato oggi fa muovere la classifica. La Vis Pesaro ora sale a quota 23 punti e dopo diverse settimane si toglie dalla zona playout scavalcando Legnago che resta a 22. Il Matelica sale a 32, ancora fuori dai playoff ma a +10 dalla zona salvezza.

MATELICA (4-3-3): Vitali, Tofanari, Di Renzo, Zigrossi, Di Renzo; Calcagni (89′ Ruani), Bordo, Balestrero (78′ Pizzutelli); Volpicelli, Moretti, Leonetti (78′ Alberti).A disposizione: Cardinali, Martorel, Magri, Baraboglia, Fracassini, Maurizii, Santamarianova, Peroni, Franchi.Allenatore: Gianluca Colavitto.

VIS PESARO (3-5-2): Ndiaye, Gennari (75′ Brignani), Ferrani, Stramaccioni (80′ Tessiore); Nava (64′ Carissoni), D’Eramo (75′ Germinale), Gelonese, Di Paola, Giraudo; Marchi, Gucci (80′ Cannavò).A disposizione: Bastianello, Bertinato, Galeazzi, Pannitteri.Allenatore: Daniele Di Donato.

Arbitro: William Villa di Rimini, assistenti Abruzzese di Foggia e Grasso di Acireale (quarto uomo Mihalache di Terni).

Reti: Volpicelli 30′ (MAT), Gucci 80′ (VIS).Ammoniti: D’Eramo, Gennari, Gelonese (VIS), Calcagni, Volpicelli, Moretti (MAT)