Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, Vis Pesaro e Fano pronte per un derby senza pubblico

Una partita che vale molto più dei tre punti in palio. Quest'anno una edizione particolare purtroppo senza lo spettacolo dei tifosi

L'esultanza Vis l'anno scorso a Fano dopo la vittoria per 0-2

La partita più sentita tra la tifoseria biancorossa e quella granata non potrà essere vissuta sugli spalti dello Stadio Benelli di Pesaro. I tifosi di Vis Pesaro e Alma Juventus Fano dovranno accontentarsi di gustarsi il tanto atteso derby in una maniera insolita rispetto al passato. Una sfida che vede due squadre che fino a questo momento hanno fatto molta fatica ad esprimersi al meglio in questo campionato.

La Vis, si ritrova al momento in piena zona playout con 11 punti in 13 partite disputate. Un bottino fin troppo magro per le attenzioni che erano state poste sulla squadra pesarese prima del via della stagione. Il Fano è messo però ancora peggio. I granata sono ultimi in classifica con soli 5 punti e nessuna vittoria in campionato fino a questo momento anche se dalla loro parte hanno il fatto di dover recuperare ancora due partite che furono rinviate causa Covid.

Una cosa in comune in questa stagione tra Vis e Fano è che entrambe le squadre hanno cambiato allenatore rispetto a chi aveva iniziato a guidarle ad inizio stagione e lo hanno fatto a distanza di qualche ora l’una dall’altra esattamente un mese fa. I pesaresi hanno esonerato Galderisi per fare posto a Di Donato, mentre i granata hanno chiamato Flavio Destro per sostituire Alessandrini.

Una partita che vale molto quella che si giocherà domenica alle ore 17:30 a Pesaro, con entrambe le squadre che sanno che una sconfitta va assolutamente evitata. In casa Vis è sicura l’assenza di due calciatori come Cannavò e Benedetti che in settimana hanno avuto problemi fisici, così come Marchi non è al 100% ma dovrebbe almeno andare in panchina per poi provarci. In casa Fano da questo punto di vista mister Destro può ritenersi più fortunato visto che può contare su tutti gli uomini a disposizione.