Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, Vis Pesaro, Bosco: «Sarà l’anno della rinascita»

Il numero uno della Vis Pesaro ha fatto intendere come in questa stagione si cercherà di alzare l'asticella rispetto alla sola salvezza. Ecco cosa dice

Bosco e Ricci il giorno della presentazione in Comune

PESARO – Dopo una stagione di alti e bassi e al di sotto delle aspettative iniziali il presidente della Vis Pesaro Mauro Bosco non ha dubbi, per la Vis Pesaro questo sarà “l’anno della rinascita“. Durante un evento del Panathlon di Pesaro in cui era ospite il presidente biancorosso il numero uno della Vis ha parlato del presente e del futuro della sua squadra.

«Per me quest’anno comincia una grande stagione – ha detto Bosco – abbiamo voglia di ripartire in un determinato modo dopo la pandemia che non ci ha di certo aiutato». Un tema trattato è anche quello delle infrastrutture vista la presenza del sindaco di Pesaro Matteo Ricci allo stesso evento, con il nuovo centro di Villa Fastiggi che Bosco a suo dire si è detto “soddisfatto” delle tempistiche che prevedono un inizio dei lavori per il mese di settembre.

A proposito di Ricci, il sindaco di Pesaro ha speso buone parole per Bosco. «Ha mantenuto la Serie C e ha fatto grandi investimenti come “la città dello sport” ed è sicuramente un qualcosa che durerà nel tempo». Il primo cittadino però si è lasciato anche scappare un suo piccolo desiderio, ovvero quello della speranza di vedere la Vis Pesaro in Serie B prima della scadenza del suo ultimo mandato da Sindaco che terminerà nel 2024.