Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, Vis in campo al Benelli contro l’Imolese

Una sfida fondamentale per la corsa alla salvezza diretta. A Pesaro arrivano gli emiliani per il match che anticipa la Pasqua

Daniele Di Donato

Dopo il pareggio nel derby contro il Fano la scorsa settimana la Vis Pesaro torna in campo questo weekend in una sfida molto delicata in chiave salvezza. Domani 3 aprile, ore 15, allo Stadio Benelli di Pesaro, sarà l’Imolese la prossima avversaria della formazione biancorossa.

Alla vigilia della sfida, è intervenuto il mister della Vis Pesaro Daniele Di Donato che ha analizzato il prossimo match della sua squadra. «Domani è un bivio, se facciamo bottino pieno ci avviciniamo ulteriormente all’obiettivo. Una partita fondamentale da non sbagliare assolutamente. Questo è un periodo della stagione dove si accumulano tanti sforzi, chiunque scenderà in campo darà la sua risposta» ha detto l’allenatore vissino.

Uno sguardo all’avversario di turno. «L’Imolese è una squadra che con Catalano predilige il gioco, composta da ragazzi interessanti. Per loro è la partita del dentro o fuori. Noi dobbiamo volere a tutti i costi i tre punti. Se riuscissimo a portare a casa la vittoria per noi sarebbe un gran colpo». ha concluso il tecnico.

La Vis Pesaro si presenta a questa sfida momentaneamente salva con 34 punti, a 5 lunghezze di vantaggio proprio dalla formazione emiliana. Un eventuale vittoria vorrebbe dire mettere un bel divario tra le due compagini.