Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, prime prove di 2021/22 per la Vis Pesaro

La costruzione della nuova squadra parte dalla ricerca di un nuovo portiere che possa dare vere certezze in campo

Con una stagione giunta al termine da ormai due settimane la Vis Pesaro si gode la sua salvezza raggiunta e pensa sempre di più alla stagione che verrà nel campionato di Serie C 21/22.

Il primo step per formare al meglio la nuova rosa passa dalla scelta del numero uno, del portiere. Dopo una stagione in cui a difendere i pali della Vis sono stati ben 5 giocatori, la formazione pesarese è alla ricerca di una figura che possa essere centrale nel progetto e decisiva. I vari cambi in porta hanno dimostrato come nessuno, eccezion fatta per Puggioni che poi è stato messo fuori rosa, sia riuscita a convincere a pieno anche a causa di errori che hanno poi condizionato alcune partite. Nessuno tra Bastianello, Bianchini, Ndiaye e Bertinato potrebbe rimanere come vero numero uno della squadra e la ricerca ad un estremo difensore che possa fare la differenza è partita.

Da valutare invece sarà la situazione del centrocampista Manuel Di Paola. Il calciatore biancorosso in questa stagione ha segnato 7 gol ed è stato probabilmente il migliore nelle stagione appena terminata. Con lui la società biancorossa ha intenzione di vedersi a breve per capire se ci saranno i presupposti per continuare un altro anno insieme, e lo stesso calciatore ha fatto intendere come a Pesaro si sia trovato molto bene e dovrà capire quali basi ci saranno per il futuro.

Exit mobile version