Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, tocca a Fano-Vis Pesaro. Derby n°102

Il superclassico tra granata e biancorossi in programma domenica 28 marzo alle ore 15 allo Stadio Mancini. Una sfida delicata che vale uno scontro diretto

I tifosi della Vis Pesaro al Mancini lo scorso anno

La sfida più attesa tra le due città. Quello in scena domani domenica 28 marzo allo Stadio Mancini tra Alma Juventus Fano e Vis Pesaro sarà il derby numero 102 della storia granata e biancorossa. Un derby che, come successo all’andata allo Stadio Benelli, sarà ancora una volta privo di spettatori e di quel calore sempre andato in scena tra le due tifoserie.

In casa Vis Pesaro non è al meglio della sua condizione fisica Manuel Di Paola ma il centrocampista biancorosso proverà a scendere in campo con i suoi compagni. I sicuri assenti nel derby saranno Gennari, ancora out per infortunio, oltre a Tassi (lesione al quadricipite) e Benedetti. In dubbio la presenza di Stefano Nava, con il terzino ex Rimini che dovrebbe essere nell’elenco dei convocati di mister Di Donato.

In casa Fano sarà invece l’esordio del nuovo allenatore Alessio Tacchinardi. L’ex calciatore di Juventus e della Nazionale Italiana è il terzo tecnico che in questa stagione siede sulla panchina granata dopo gli addii di Alessandrini e Destro. A Tacchinardi la società ha affidato il delicato compito di conquistare una salvezza che ad oggi passerebbe solamente attraverso i playout. Il calendario di certo non aiuta il cammino dei granata (Vis Pesaro, Modena e Triestina in casa, Salò, Matelica e Gubbio in trasferta), ma come ha detto nella conferenza stampa di presentazione il neo allenatore «questo è un girone pieno di insidie dove si può vincere o perdere contro tutti per cui in ogni partita ci sarà da battagliare».

Le due squadre arrivano al tanto atteso derby separate da sei punti in classifica, con la Vis Pesaro attualmente salva con 33 punti e granata in zona playout con 27.