Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, due nuovi arrivi per la Vis Pesaro. Dentro Sosa e Cavalli

Un attaccante e un difensore alla corte di mister Sassarini per rinforzare la Vis Pesaro. Aperta la campagna abbonamenti

Tomàs Sosa e Giorgio Cavalli

Dopo quella di Bakayoko sono arrivate nuove ufficialità in casa Vis Pesaro. La società biancorossa ha infatti firmato due nuovi giocatori che andranno a rinforzare due reparti differenti. Il primo arrivò è quello del giovane attaccante Tomàs Sosa che ha firmato un contratto annuale. Sosa, figlio d’arte, è nato a Udine, dove suo papà Roberto “El Pampa” ha giocato tra il 1998 e il 2002 prima di passare per Ascoli, Messina e soprattutto Napoli. Cresciuto in Italia fino ai 10 anni, Tomás ha seguito le orme del padre diventando un “numero 9” di struttura fisica importante, lottatore generoso ma anche dotato di un buon fiuto per il gol. Dopo due stagioni in Argentina al Defensa y Justicia, l’attaccante classe 2001 è pronto per una nuova sfida alla Vis Pesaro.

Il secondo arrivo è quello di un difensore. Si tratta di Giorgio Cavalli, giovane classe 2000 che anche lui ha firmato un contratto annuale. Cavalli ha iniziato a muovere i primi passi nel settore giovanile dell’Empoli per poi passare al Pontedera. Lì ha continuato il suo percorso di crescita aggregato alla prima squadra già da giovanissimo, fino ad affrontare le esperienze con Sangimignano, Viareggio e Sangiovannese. Dopo la Pistoiese, ha passato la sua ultima stagione alla Pro Livorno, in Serie D. Il classe 2000 è un difensore centrale destro adattabile a terzino, e si metterà in gioco con mister Sassarini per trovare la completa maturità nella sua carriera.

Intanto la Vis Pesaro ha ufficialmente aperto la sua campagna abbonamenti per la stagione 22/23. Tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 15:00 alle 19:00, sarà possibile acquistare i tagliandi presso il botteghino dello stadio Benelli.