Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Calcio, 0-0 tra Fano e Imolese. Tutto rimandato al ritorno

Si deciderà tutto sabato 29 maggio, con i granata che saranno obbligati a vincere in trasferta vista la peggior posizione di classifica in campionato

Fano e Imolese in campo

Termina con un pareggio senza reti la gara di andata del playout tra Alma Juventus Fano e Imolese. Al termine di una partita molto nervosa e senza grandissime emozioni l’occasione più grande l’ha avuta proprio la formazione granata nel finale di gara. Al 92esimo la parata di Rossi è stata decisiva per i rossoblù dopo un intervento spettacolare sul colpo di testa di Montero.

Al termine della gara il presidente del Fano Enrico Fatto Offidani ha parlato così elogiando la prestazione della sua squadra. «Con tutte le problematiche che abbiamo avuto, abbiamo sempre tenuto il pallino del gioco nonostante fossimo rimaneggiati – ha detto Offidani – sicuramente andremo ad Imola per vincere anche perché è l’unico risultato a nostra disposizione. I ragazzi hanno dimostrato di potercela fare. Apprezziamo il lavoro del mister Alessio Tacchinardi e di tutti i ragazzi scesi in campo. Per sabato prossimo recupereremo qualche giocatore in più e speriamo di riuscire a salvarci».

FANO-IMOLESE 0-0

FANO (3-5-2): Viscovo; Cason, Gentile, Monti; Rodio, Carpani, Amadio, Urso (48′ st Sarli), Ferrara (47′ st Flores Heatley); Barbuti, Nepi (33′ st Montero). In panchina: 22 Meli, 3 Sbarzella, 21 Mainardi, 23 Martella, 28 Busini, 29 Bernardini, 32 Catalano, 25 Pantaleoni. Allenatore: Alessio Tacchinardi.

IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Cerretti, Angeli, Carini, Aurelio; Alboni (1′ st Masala), Provenzano, Torrasi (38′ st Della Giovanna); Lombardi; Piovanello (1′ st Tommasini), Morachioli (33′ st Bentivegna). In panchina: 12 Nannetti, 2 Rondanini, 5 Rinaldi, 13 Pilati, 4 D’Alena, 14 Onisa, 29 Mattiolo. All.: Mezzetti

ARBITRO: Natilla di Molfetta.

AMMONITI: Provenzano, Monti. Lombardi, Cerretti, Angeli, Carini