Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Cagli, mano incastrata nell’impastatrice: donna ricoverata a Torrette

Sono stati i pompieri a liberare l’arto dal macchinario; dopo le cure del caso, i sanitari hanno optato per il trasferimento in eliambulanza al nosocomio regionale dorico

eliambulanza, elisoccorso Marche, 118
L'eliambulanza

CAGLI – Grave infortunio sul lavoro a Cagli. È successo nella prima mattinata di oggi, venerdì 18 dicembre, in un panificio di Cagli: una donna è rimasta incastrata con la mano in un’impastatrice.

Sul posto è stato chiesto l’intervento degli uomini del 118 e dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Cagli. Un infortunio serio che avrebbe causato la frattura di diverse ossa della mano della donna.

Sono stati i pompieri a liberare l’arto dal macchinario; dopo le cure del caso, i sanitari hanno comunque optato per il trasferimento in eliambulanza della ferita al nosocomio regionale di Torrette dove la donna si troverebbe tutt’ora ricoverata. Non si conosce l’esatta dinamica dell’accaduto: è plausibile che alla base dell’infortunio ci sia stato un momento di distrazione.