Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Cagli, 18enne pestato a sangue di giorno in pieno centro: indagano i carabinieri

Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione di Cagli e della compagnia di Fano: al momento sulle indagini vige il massino riserbo

Cagli
Cagli

CAGLI – Pestato a sangue in pieno giorno. È successo a Cagli alcuni giorni fa: un episodio insolito ed inquietante per il comune che ha destato non poca preoccupazione. A fare le spese di quella che sembrerebbe a tutti gli effetti una spedizione punitiva un 18enne del luogo.

Erano circa le 14 quando il giovane, che stava passeggiando nei pressi di via Tiranni, sarebbe stato raggiunto ed urtato volontariamente da una vettura dalla quale sarebbero scese più persone che avrebbero iniziato ad aggredirlo. Un pestaggio in piena regola: il trambusto e le urla di dolore del giovane non sono passate inosservate ai residenti della zona che si sono affacciati per cercare di capire cosa stesse accadendo: ben presto sono stati chiamati i soccorsi. Nel frattempo però gli aggressori si erano già dileguati lasciando il 18enne a terra dolorante.

Per lui si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale di Urbino dove l’hanno trattenuto fino al giorno seguente. Sull’accaduto indagano i carabinieri della stazione di Cagli e della compagnia di Fano: al momento sulle indagini vige il massino riserbo. Dettagli preziosi potrebbero essere emersi dalle immagini registrate dalle telecamere presenti nel comune.

Exit mobile version