Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Betlemme a Talacchio, il presepe che ha fatto nascere un gemellaggio con Baronissi

Sarà legato a una lotteria a premi per sostenere le parrocchie della comunità di Vallefoglia, Colbordolo, Montefabbri

La presentazione del presepe di Talacchio

TALACCHIO – Betlemme a Talacchio. Il grande presepe quest’anno verrà allestito in forma ridotta visto le restrizioni covid che non hanno agevolato sicuramente il lavoro di gruppo. Ma ci sono delle novità Betlemme Talacchio oltre ad essere stato notato in provincia, ha attratto l’attenzione di un comune di Salerno nel particolare Baronissi, quando nell’ultima edizione il sindaco Gianfranco Valiante per puro caso percorrendo il paese di Talacchio ha scoperto questo maestoso presepe dal quale oggi ne è nato un gemellaggio tra parrocchia e la loro amministrazione.

La presentazione nei giorni scorsi alla presenza di Don Richard alcuni collaboratori e l’amministrazione comunale. L’altra novità è che il covid come in tutte le altre realtà ha contribuito a diminuire le attività e di conseguenza le entrate che servivano per il sostegno alle parrocchie. Quindi dopo aver valutato come poter per finire le parrocchie è stata abbinata una lotteria con tanti premi (il primo premio una bicicletta elettrica del valore di 2400€). I biglietti si trovano in vendita nelle tre comunità di Talacchio Colbordolo e Montefabbri e in alcune attività del territorio di Vallefoglia l’estrazione avverrà davanti un pubblico ufficiale il 5 di gennaio presso l’Unione pian del Bruscolo. L’inaugurazione di Betlemme a Talacchio si terrà l 8 dicembre alle ore 15 tempo permettendo davanti la chiesa, altrimenti in chiesa dove comunque l’accesso è limitato in quanto si seguono le indicazioni imposte per l’emergenza covid.