Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket VL, anche Tyler Cain è sempre più lontano?

Dopo quello di Justin Robinson, dove la Carpegna Prosciutto ha deciso di non prolungare il contratto che aveva l'opzione entro il 15 giugno, anche Tyler Cain potrebbe lasciare la VL

Tyler Cain

Dopo quello di Justin Robinson, dove la Carpegna Prosciutto ha deciso di non prolungare il contratto che aveva l’opzione entro il 15 giugno, anche Tyler Cain potrebbe lasciare la VL dopo una sola (buona) stagione. Il pivot americano ex Varese e Brescia ha molti estimatori in Italia e sarà difficile riuscire a trattenerlo in biancorosso.

Dopo le voci di fine campionato che davano una Reyer Venezia molto interessata al lungo della VL in questi ultimi giorni invece si sono fatte sempre più insistenti le possibilità di un suo passaggio alla Fortitudo Bologna dove ritroverebbe colui che lo ha allenato in questa stagione, ovvero Jasmin Repesa. Il coach croato vorrebbe nuovamente con sé Cain dopo che in questo campionato è stato uno dei giocatori più utilizzati da Repesa quando l’americano era a disposizione.

Discorso diverso è quello invece relativo a Zanotti, Drell e Tambone. I due giocatori italiani e l’ala estone classe 2000 saranno i punti cardini della ripartenza della stagione 21/22 della Carpegna Prosciutto. Una buona base per ora su cui riparatori con tutti e tre che hanno vissuto la loro miglior stagione della carriera.