Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, per la VL tutto facile. Con Roma finisce 104-60

Netta affermazione per la Carpegna Prosciutto Pesaro contro una Virtus ancora in via di definizione. Per i biancorossi ottima prova di Drell con 22 punti

Henri Drell in azione

Terza giornata di Supercoppa e seconda vittoria per la squadra di Coach Jasmin Repesa. Fin troppo semplice la gara contro la Virtus Roma vista anche la quasi totale assenza di giocatori stranieri per la squadra capitolina.

Nel punteggio finale di 104-60 si è vista però la capacita da parte della VL di segnare punti anche comunque in una partita dove il risultato non è mai stato in discussione. Per i pesaresi il top scorer, un pò a sorpresa, è stato Henri Drell con 22 punti ai quali ha aggiunto anche la bellezza di 10 rimbalzi. Una buona prova del classe 2000 che in queste prime uscite ha dimostrato comunque dei passi in avanti rispetto alla passata stagione.

Repesa ha approfittato della situazione del match per gestire al meglio i minuti dei suoi giocatori, utilizzando tutto il roster a sua disposizione e facendo esordire anche i giovani Basso, Calbini oltre che a Serpilli autore di 12 punti. In doppia cifra anche Robinson (13 punti), Tambone (10) e Zanotti (12).