Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket VL, una pausa per recuperare energie e giocatori

Settimana di pausa dovuta all'impegno della nazionali prima del ritorno in campo. In casa VL ancora un giocatore positivo al Covid-19

Justin Robinson, play VL

Una domenica senza scendere in campo sul parquet per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. La sosta programmata per dare modo alle squadra nazionali di giocare fa si che la squadra pesarese possa recuperare in poco più di una decina di giorni le energie spese in questo meraviglioso inizio di stagione oltre agli ultimi giocatori che domenica scorsa non erano scesi in campo causa Covid.

La VL infatti a metà settimana ha dichiarato che solamente uno dei tre giocatori rimasti positivi prima della partita con Reggio Emilia (Massenat, Drell e Serpilli) è ancora positivo dopo il giro di tamponi di rito. Non è stato specificato di chi si tratta ma la sensazione è che per la prossima volta che si tornerà a giocare tutti saranno recuperati.

La prossima domenica la Carpegna Prosciutto scende in campo per affrontare Treviso. Una bella squadra anche se è dietro i biancorossi di quattro punti in classifica. La notizia della settimana però che ha scosso il mondo della pallacanestro italiana e non solo è stata quella del ritorno in patria di Marco Belinelli. Il campione Nba nella stagione 2013/14 con i San Antonio Spurs ha infatti deciso di ritornare a casa firmando un contratto triennale con la Virtus Bologna. Belinelli giocherà proprio contro la VL nel recupero del 30 di dicembre quando i pesaresi saliranno in Emilia Romagna. Un colpo importante per la Virtus che dopo quello di Teodosic nella passata stagione fa chiaramente capire il suo intento. Ovvero quello di combattere fino all’ultimo per lo scudetto e provare a tornare protagonista in Europa.