Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, VL di nuovo in campo. A Pesaro arriva la corazzata Milano

Dopo oltre venti giorni di stop Carpegna Prosciutto torna in campo. Domenica (16 gennaio) mission impossible contro Milano

Tyrique Jones, uno dei migliori nella prima parte di stagione

Finalmente la Carpegna Prosciutto torna in campo. La squadra biancorossa ha comunicato la negativizzazione di tutto il gruppo squadra eccezion fatta per un solo giocatore che, seppur ad oggi non sia stata rivelata la sua identità, non prenderà parte alla sfida in programma domenica contro Milano. La formazione lombarda guidata da Ettore Messina, oltre ad essere la squadra più forte del campionato assieme ai campioni d’Italia della Virtus Bologna, arriva a Pesaro galvanizzata dalla straordinaria vittoria conquistata in settimana in Eurolega in casa del Barcellona. Milano inoltre, al contrario della VL che non gioca dal 26 di dicembre, ha già giocato due partite (entrambe vinte), contro i catalani e contro proprio la Virtus.

La situazione in casa pesarese è praticamente l’opposta. La VL arriva sì da un buon momento con la bella vittoria di Brindisi nel giorno di Santo Stefano, ma la squadra di coach Banchi è stata praticamente ferma dal 31 dicembre e fino al 9 gennaio, con alcuni giocatori che sono addirittura rientrati ad allenarsi solamente nella giornata di ieri. La sfida, già ai limiti dell’impossibile vista l’enorme differenza tecnica tra le due squadre a parità di condizioni, è per la Carpegna Prosciutto ulteriormente complicata vista la situazione vissuta nelle ultime due settimane. Oggi, intanto, Banchi tornerà a parlare nella presentazione della partita e non è escluso che possa dire chi non prenderà parte alla sfida contro Milano.