Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, VL ancora battuta. A Pesaro passa la Fortitudo Bologna

In casa biancorossa si tratta del secondo ko consecutivo dopo quello incassato domenica scorsa a Treviso

Massenat autore di 19 punti

PESARO- Una sconfitta che pesa contro una rivale storica. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro cede in casa alla Vitrifrigo Arena per 70-78 contro la Fortitudo Bologna. In casa biancorossa si tratta del secondo ko consecutivo dopo quello incassato domenica scorsa a Treviso. Due sconfitte che rimescolano le carte anche in classifica dopo che la VL aveva vinto quattro partite consecutive e si era portata qualche settimana fa ad un inaspettato terzo posto.

Quella tra la squadra di coach Repesa e coach Dalmonte è stata una partita punto a punto per tutti i 40 minuti di gioco. La Fortitudo ha trovato nell’ex Leonardo Totè un’arma importante che, grazie ai suoi 15 punti, è stata una spina nel fianco costante per la VL soprattutto nel secondo tempo. In casa pesarese buona la prova di Massenat che ha dimostrato di aver recuperato dal Covid e dal problema alla caviglia realizzando 19 punti ma lasciato in panchina a lungo nel quarto periodo. Altra grande prova di Carlos Delfino con 17 punti ma non sufficienti a portare a casa i 2 punti.

La Carpegna Prosciutto resta a quota 8 in classifica (2 punti tolti dopo il ritiro dal campionato della Virtus Roma). La Fortitudo trova la sua seconda vittoria e sale a 4.