Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, meravigliosa VL. Reggio Emilia al tappeto

Pesaro centra la quarta vittoria consecutiva salendo al terzo posto in classifica. Reggio Emilia tenta di opporsi ma la VL ne ha di più

Carlos Delfino, 19 punti per lui

PESARO- Sono quattro le vittorie consecutive in campionato della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Dopo la pausa forzata della scorsa settimana che ha costretto la squadra di coach Repesa causa Covid a saltare la trasferta di Bologna contro la Virtus, i biancorossi sono tornati sul parquet in maniera convincente battendo Reggio Emilia 84-63.

La VL, con tre assenze di giocatori ancora positivi (Massenat, Drell e Serpilli) gioca con 7 uomini effettivi ma con un Tyler Cain recuperato dopo la positività al Covid anche se non ancora al meglio della sua condizione fisica. Il mattatore del match in casa biancorossa è il solito Carlos Delfino. Il veterano argentino gioca ancora una partita di grande classe realizzando 19 punti accompagnati da 8 rimbalzi. Una prova convincente però da parte di tutta la squadra, che oltre a Delfino manda in doppia cifra altri 4 giocatori (Filloy 11, Robinson 10 e Filipovity 16).

Dopo anni di sofferenze la Carpegna Prosciutto sta dimostrando di essere una vera e propria squadra. Il terzo posto in classifica occupato ad oggi con 10 punti in compagni di due favorite al titolo come Bologna e Venezia fa sognare i tifosi nella speranza di rivedere al più presto la Vitrifrigo Arena gremita dal suo caloroso pubblico.