Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Basket, la VL chiude in bellezza battendo Sassari. Coach Repesa: «Disponibilità e attenzione per crescere ancora»

I biancorossi terminano la loro esperienza al GeoVillage di Olbia battendo Sassari. A passare il turno sono però i sardi di Coach Pozzecco

Justin Robinson, autore di 26 punti

OLBIA- La Carpegna Prosciutto chiude il girone D della Supercoppa con una bellissima vittoria contro Sassari. Gli uomini di Coach Jasmin Repesa battono i sardi con il punteggio di 81-78 e si godono le grandi prestazioni di Robinson (26 punti) e Cain (21).

Nonostante la vittoria della VL, a staccare il pass per la Final Four in programma a Bologna dal 18 al 20 di settembre sono però proprio i sardi che, nell’arrivo a pari merito a 8 punti sia con Pesaro che con Brindisi, superano il turno grazie alla classifica avulsa.

A fine gara coach Repesa ha espresso comunque la sua soddisfazione. «Prima di tutto voglio fare i complimenti alla squadra e a tutto lo staff per aver creato un bellissimo clima e spirito di gruppo in queste lunghe settimane fuori Pesaro tra ritiro e Supercoppa giocata qui in Sardegna. – ha ribadito il coach – In questo torneo abbiamo visto alcune buone cose ma anche tante altre su cui dobbiamo lavorare per migliorare. Per me è molto importante fare un’analisi di questo periodo che ci lasciamo alle spalle anche se l’inizio del campionato è vicino. La difesa deve essere il marchio di fabbrica di questa squadra, in alcune circostanze come ad esempio contro Brindisi abbiamo sofferto molto a rimbalzo. Dobbiamo lavorare tanto, ma devo dire che dopo più di un mese insieme non c’è mai stato nervosismo e ho notato sempre grande disponibilità e attenzione per crescere ancora. Senza dubbio si tratta di uno degli aspetti più positivi di questa prima parte del nostro percorso».