Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Anche Fano celebra la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo: visita speciale per il 10 ottobre

Alle ore 10,30 un’apertura straordinaria e una visita accompagnata per famiglie alla mostra “Storia di un pavimento. I Piattelletti di Fano” dal titolo: “I Piattelletti di Fano: ricostruzione di un capolavoro tra sogno e realtà”

Anche a Fano la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo
Anche a Fano la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

FANO – Anche la città della Fortuna celebra l’ottava edizione di di FAmu, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo: domenica 10 ottobre sarà una un’occasione preziosa in cui poter godere dei musei in modo speciale, un’esperienza straordinaria per tutta la famiglia.

Il tema di quest’anno è “Nulla accade prima di un sogno”, una citazione tratta dagli scritti di Carl Sandburg ( 1878 –1967) poeta statunitense insignito di due Premi Pulitzer. Il Museo è, infatti, un luogo perfetto per raccontare storie da sogno: un luogo incantato dove le opere esposte aspettano di essere risvegliate dal suono delle parole. Ogni oggetto nasconde al suo interno infinite storie che possono portarci nel mondo dell’immaginazione, fra magia e realtà.

In occasione di questa importante iniziativa, il Comune di Fano e l’Assessorato alla Cultura e Beni culturali ha deciso di proporre per domenica 10 ottobre alle ore 10,30 un’apertura straordinaria e una visita accompagnata per famiglie alla mostra “Storia di un pavimento. I Piattelletti di Fano” dal titolo: “I Piattelletti di Fano: ricostruzione di un capolavoro tra sogno e realtà”.

La visita si svolgerà nel rispetto della normativa anti covid-19 per un massimo di 15 persone, pertanto occorre presentarsi muniti di mascherina ed esibire il Green Pass. L’attività, a cura di Sistema Museo, è a prenotazione consigliata ai contatti di riferimento. La partecipazione è gratuita.

Ricordiamo che la mostra “Storia di un Pavimento. I Piattelletti di Fano”, organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano insieme al Comune di Fano, rimarrà aperta ad ingresso gratuito presso la Sala Morganti del Museo del Palazzo Malatestiano fino al 31 ottobre 2021.