Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Da X Factor al tour in Italia, i Little Pieces of Marmelade di Filottrano in concerto a Fabriano

I due filottranesi, diventati famosi grazie a X Factor, ci raccontano: «Quest’estate è stata fantastica, finalmente abbiamo fatto un tour, un’emozione già di per sé data la situazione difficile per la pandemia»

I Lpom con Agnelli
I Lpom con Agnelli

FABRIANO – I Little Pieces of Marmelade, band finalista al secondo posto del talent show di Sky X factor 2020 guidata dal giudice Manuel Agnelli, sono riconosciuti a livello nazionale e considerata tra le più promettenti della nuova scena italiana. Stasera, 9 ottobre, alle 21.30 i Lpom sono al teatro Gentile di Fabriano nell’ambito della terza edizione di “Remake”, festival delle arti e dei mestieri nell’era digitale, promosso dal Comune di Fabriano – assessorato a Lavoro, Attività produttive, Agricoltura, Artigianato, Politiche e fondi EU, e Politiche giovanili in collaborazione con Amat.

Daniele Ciuffreda, insegnante di chitarra di 25 anni, e Francesco Antinori, sound engineer di 24 anni, suonano insieme da dieci anni e grazie alla loro forte intesa riescono a fare in due tutto ciò che farebbe una band di almeno quattro persone: il cantante è batterista e il chitarrista è anche il bassista.

Il concerto dei Little Pieces of Marmelade si annuncia imperdibile: batteria, microfono e chitarra, il duo di Filottrano ha saputo conquistare in pochi anni pubblico e critica musicale per l’originalità e la potenza dei loro pezzi capaci di attraversare e rinnovare l’hard rock seventies, il grunge e il post punk. «Quest’estate è stata fantastica, finalmente abbiamo fatto un tour, un’emozione già di per sé data la situazione difficile per la pandemia. Siamo contenti si sia potuto svolgere – raccontano -. Abbiamo suonato in quasi tutta Italia, una cosa che non avevamo mai fatto. Tantissime le persone che ci hanno seguito. Tre mesi fa pensavamo di fare dieci date e invece ne abbiamo sono salite a 30 e con parecchi sold out. È andato tutto oltre ogni aspettativa».

Il duo ha inciso il primo ep, autoprodotto, nel 2016 e nel 2018 hanno iniziato a scrivere il loro primo album a Bologna, con la produzione di Giacomo Florenza. L’album, self-titled, esce nel 2020, stesso anno in cui i due ragazzi hanno partecipato alle selezioni di X factor dove appunto hanno conquistato quattro sì con il loro inedito “One cup of happiness”. Sono la grande scommessa, come li ha definiti Agnelli, leader egli Afterhours, con cui sono tuttora in contatto, sotto la cui ala erano a X Factor.

Biglietto cortesia per il concerto di stasera a 3 euro acquistabile vivaticket.com oppure alla biglietteria del teatro Gentile dalle 19.