Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Variante a nord, il sindaco di Osimo scrive al ministro

Il primo cittadino chiede che l'opera possa essere inserita e finanziata con i fondi del recovery fund. Assieme ad essa anche la complanare che possa deviare il traffico pesante dal centro abitato di Osimo Stazione

Il sindaco Simone Pugnaloni indica il punto in cui passerà la variante a Osimo
Il sindaco Simone Pugnaloni indica il punto in cui passerà la variante a Osimo

OSIMO – Il Comune di Osimo sta portando avanti l’iter per la variante a nord. Il sindaco Simone Pugnaloni in queste ore ha fatto sapere di voler scrivere al Ministero per avere aiuto: «Oggi scriverò al ministro delle Infrastrutture e delle Finanze affinché questa opera strategica per la città possa essere finalmente inserita e finanziata con i fondi del recovery fund. Assieme ad essa anche la complanare che finalmente possa deviare il traffico pesante dal centro abitato di Osimo Stazione», dice.

Poi spiega il tutto: «Ho richiesto un anticipo del 10 per cento del contributo della Regione Marche di tre milioni e centomila euro. Con tali risorse realizzeremo la rotatoria davanti al centro commerciale Cargopier e la bretella Sbrozzola-via Ancona. L’anticipo delle prime risorse che arriveranno rappresenta un nodo centrale per tutta la variante a nord perché, nella gara d’appalto per la progettazione delle due infrastrutture viarie da realizzare, al miglior offerente sarà chiesto come progetto migliorativo quello preliminare di tutta la variante a nord. Il progetto preliminare avrà una doppia finalità, potrà essere apposto sulla nuova proposta di Prg e servirà a richiedere il parere di Via (Valutazione di impatto ambientale) e Vas (Valutazione ambientale strategica)».

Al via anche i lavori per la nuova copertura del campo di calcio a 5 presso il Cespo. «Il restyling delle strutture sportive è al centro delle attività dell’Assessorato allo Sport. Gli impianti devono essere efficienti e funzionali per le attività agonistiche ed amatoriali».