Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Turismo, boom di presenze anche nell’osimano: arrivano gli stranieri

C’era tanta preoccupazione a maggio che le strutture, seppur riaperte con tanta difficoltà, sempre prestando fede ai protocolli anti Covid, avrebbero risentito dell’emergenza

Le bontà di un agriturismo osimano
Le bontà di un agriturismo osimano

OSIMO – C’era tanta preoccupazione a maggio che le strutture, seppur riaperte con tanta difficoltà, sacrificio e altrettanta passione, sempre prestando fede ai protocolli anti Covid, avrebbero risentito dell’emergenza Covid in termini di presenza. La partenza nell’entroterra osimano è stata tiepida ma i motori si sono scaldati nel giro di pochissimo e oggi, oltre che in Riviera del Conero, è boom di presenze anche nelle strutture ricettive di Osimo e dintorni. Premiate le bellezze immerse nel verde e l’offerta enogastronomica.

Abc turismo

Lo conferma Roberto Biondini, presidente di Abc turismo, che raggruppa agriturismi, bed and breakfast e country house. «Anche noi siamo pieni come strutture ricettive extralberghiero fino a primi di settembre. Anche l’immediato entroterra marche è soldi out. Sono tornati gli stranieri, tedeschi, inglesi, austriaci, belgi, olandesi. La rete che stiamo anche implementando tra tutti noi sta funzionando bene. Preferiscono la campagna, l’ampio spazio all’aperto per mangiare fuori con la famiglia. Due turisti austriaci sono stati da noi 20 giorni questo luglio: per la prima volte nelle Marche, hanno girato tutto da Urbino ad Ascoli Piceno passando per Castelluccio. Thomas e Marianna da Vienna ci hanno scritto una dedica nella quale dicono che hanno apprezzato molto la calma e la tranquillità della campagna, hanno visto tutte le mattine uno scoiattolo in giardino e un’upupa e che consiglieranno le Marche e torneranno sicuramente».

La card

È stata introdotta una sezione sul sito dell’associazione www.bedandbreakfast-osimo.it, “card”, dove sono visibili i servizi e le attività aderenti per instaurare e favorire una stretta sinergia con le forze attive presenti sul territorio coinvolte anche indirettamente nel settore turismo. La sezione è suddivisa in quattro aree tematiche: Ristoranti, Enogastronomia, Attività e Svago, e Artigianato. Accedendo all’area tematica di interesse, si troveranno tutte le informazioni su come contattare il negozio o il ristorante e le indicazioni delle agevolazioni riservate ai possessori della card. L’accesso è veloce e intuitivo tramite il Qr code stampato sulla card: con una semplice inquadratura dello smartphone si accede a tutti i servizi a cui hanno aderito.