Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Sito di compostaggio di Passatempo di Osimo, Vas Valmusone vuole vederci chiaro

C’è una nuova strada in via di realizzazione per servire il sito. I lavori in corso hanno fatto scattare la protesta già accesa del comitato e dei residenti

OSIMO – C’è una nuova strada in corso di realizzazione per servire il sito di compostaggio di Passatempo di Osimo e che sbucherà su via Filottrano. «Abbiamo chiesto più volte all’amministrazione comunale chiarimenti ma nulla, oltre all’estrema difficoltà per l’accesso agli atti da parte dei cittadini interessati ad avere spiegazioni – dice il comitato Vas Valmusone -. Da anni c’è l’esigenza di conoscere con trasparenza la natura dell’attività in loco, anche in relazione ai miasmi e agli insetti che si propagano a centinaia di metri. Quello che all’inizio era nato come sito di lombricoltura per il compost nel corso del tempo ha allargato la natura dei conferimenti, con camion che arrivano per conferire i loro materiali. Adesso, in tempi velocissimi, prima che i cittadini potessero avere le giuste rassicurazioni, viene realizzata una strada sul versante opposto rispetto a quello attuale, addirittura attraversando tratti interpoderali privati senza che si sia chiesta alcuna autorizzazione ai titolari degli stessi».

La richiesta al Comune

Il comitato (che sta per Verdi ambiente società) si rivolge al sindaco e all’intera giunta: «Devono fornire tutti i chiarimenti in forma pubblica a garanzia del più totale rispetto delle procedure e soprattutto delle persone direttamente o indirettamente interessate, considerato che oltre alle chiare esigenze dei cittadini più vicini si tratta comunque di una questione che richiama i temi della salute generale e della pubblica incolumità».

© riproduzione riservata