Semirimorchio in fiamme sull’A14: intervengono i Vigili del fuoco

Due gli interventi di rilievo: il primo all'imboccatura del porto dorico dove un grosso tronco ostacolava le imbarcazioni, l'altro al casello A14 per l'incendio di un mezzo pesante

L'intervento dei Vigili del fuoco per l'incendio a un semirimorchio al casello A14 a Loreto
L'intervento dei Vigili del fuoco per l'incendio a un semirimorchio al casello A14 a Loreto

ANCONA – I vigili del fuoco sono intervenuti nella serata di ieri, mercoledì 7 agosto, per un incendio scoppiato a un mezzo pesante al casello dell’A14 di Loreto. Poche ore prima per il recupero di un tronco che poteva danneggiare le imbarcazioni a largo del porto di Ancona.

Intorno alle 19 di ieri pomeriggio, dunque, il primo intervento: da alcuni naviganti era stato segnalato un grosso tronco che galleggiava poco distante dall’imboccatura del porto di Ancona, costituendo un intralcio alla navigazione ma soprattutto un pericolo per le piccole imbarcazioni. I Vigili del fuoco della squadra portuale di Ancona, utilizzando il gommone in dotazione, sono usciti per agganciare il tronco e portarlo verso il porto dove è stato recuperato e issato su un rimorchio per il successivo smaltimento.

Il secondo intervento è invece avvenuto alle ore 23:30 sempre del 7 agosto: due squadre dei Vigili del fuoco sono intervenute presso il casello dell’A14 di Loreto – Porto Recanati per l’incendio di un semirimorchio. Il conducente di un mezzo pesante che trasportava aglio si era infatti accorto del fumo che fuoriusciva dal container trasportato e, prima che scoppiasse l’incendio e divampassero le fiamme ha accostato a separato la motrice. Ai vigili del fuoco il compito di domare l’incendio e mettere in sicurezza l’intera area, dove, fortunatamente, nessuno è rimasto ferito né intossicato.