Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Scia di furti e poi l’inseguimento: banda di ladri semina il caos

Si tratterebbe di una banda di tre persone avvistata anche nel maceratese e ora in fuga verso nord: continuano le ricerche ma l'allarme sociale nella popolazione è alto

OSIMO – Prima i furti, poi la segnalazione di alcuni cittadini, infine l’inseguimento e le ricerche. Ladri in fuga dal maceratese sono stati avvistati anche nell’osimano e c’è mancato poco che, oltre ai colpi in casa, venissero colpite anche le auto e i pedoni in strada. Tutto è iniziato dopo le ore 18 di ieri pomeriggio, mercoledì 28 agosto, quando si sarebbero verificati dei furti a danno delle abitazioni nella zona di via Montegallo.

Da qui la segnalazione alle forze dell’ordine che, con alcune pattuglie, si sono messe alla ricerca dei ladri. Tre ladri che, in realtà, avevano lasciato dietro di loro una scia di colpi anche nel maceratese, sempre a bordo di una Fiat Tipo. Durante il passaggio nella provincia dorica, non si son limitati a scappare ma hanno effettuato altri furti, creando allarme tra i residenti.

I Carabinieri hanno individuato i tre poco dopo uno dei colpi messi a segno e si sono messi a inseguirli fino alla zona del vallone di Offagna, dove sembra si siano perse le loro tracce. Rimane comunque alta l’allerta e nel frattempo continuano le ricerche.