Robur Osimo, la preparazione sta entrando nel vivo

Sabato pomeriggio primo test per la squadra osimana al Geodetico di Piazzale Bellini. Cinque gli under a disposizione di coach Marini

OSIMO – La preparazione del Gs Robur Basket sta entrando nel vivo. I ragazzi della squadra osimana sono arrivati a metà della seconda settimana di preparazione e tutto sta procedendo per il meglio a parte il dolore alla caviglia di Bini che l’ha costretto allo stop anche la scorsa stagione.

Alla squadra guidata da coach Marini – che si appresta a disputare la prima amichevole sabato pomeriggio al Geodetico di Piazzale Bellini in vista del campionato con la Robur inserita in serie C Silver. – si è unito anche Francesco Conti. Lo staff tecnico ha lavorato sin dal primo giorno con la palla, introducendo i principi offensivi e difensivi al termine delle sedute di atletica che i giocatori hanno svolto con il massimo impegno e dedizione, in un clima sereno e disteso che fa ben sperare per la stagione.

Intanto saranno cinque gli under a disposizione dello staff tecnico per completare il roster della Robur Osimo 2017/18. Sono tornati alla base infatti Breccia proveniente dalla Stamura Basket dove ha militato nell’Under 20, Loretani e Pierucci dopo aver trascorso l’ultima stagione a Falconara, alternandosi tra la prima squadra e l’Under 20 Eccellenza che ben ha figurato nello scorso massimo campionato giovanile.

Ai tre osimani classe 1998 cresciuti cestisticamente con Massimo Balercia a Osimo, si aggiunge in prestito da Recanati Lorenzo Renna (anconetano doc e scuola Stamura) e il più giovane del gruppo Gabriele Rasicci, classe 2000 anche egli protagonista nell’U20 Eccellenza allenata lo scorso anno dallo stesso coach Marini.

Oltre agli altri giovanissimi che graviteranno nell’orbita della prima squadra, la società ha deciso di aggiungere al gruppo Andrea Mazzieri che porterà la propria esperienza a sostegno del percorso di crescita degli under osimani.