Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Ricostruzione, arrivano i fondi per la “Marconi” di Loreto

La scuola elementare è stata inserita nel piano delle opere pubbliche e sarà destinataria di un finanziamento, finalizzato alla messa in sicurezza e a norma della struttura, per un importo di un milione e 500mila euro quale Comune fuori cratere della Provincia di Ancona

La scuola "Marconi" di Loreto
La scuola "Marconi" di Loreto

LORETO – «Importante risultato raggiunto per l’edilizia scolastica della nostra città, Loreto. Così come mi ero impegnato di fare, come fortemente voluto dal Presidente della Giunta regionale e condiviso dall’Amministrazione comunale, la scuola elementare “Marconi” di Loreto è stata inserita nel piano delle opere pubbliche e sarà destinataria di un finanziamento, finalizzato alla messa in sicurezza e a norma della struttura, per un importo di un milione e 500mila euro quale Comune fuori cratere della Provincia di Ancona. Con grande soddisfazione comunico questa notizia che andrà a beneficio di tutta la collettività di Loreto, in particolar modo di tutti gli scolari, delle famiglie e del corpo insegnante».

Ad annunciarlo l’assessore regionale Moreno Pieroni dopo mesi di attesa: la scuola in centro infatti è stata chiusa da settembre dell’anno scorso, dopo la prima forte scossa di agosto, per inagibilità e centinaia di studenti si sono ritrovati a iniziare l’anno scolastico altrove. «Nonostante sia risultato inagibile solo il primo piano dal sisma di agosto 2016, il Comune ha trasferito i 350 studenti delle “Marconi” alla scuola “Lotto” e in un istituto privato. La situazione rimarrà invariata anche per l’anno scolastico 2017–2018: l’ordinanza di assegnazione dei fondi avverrà entro novembre 2017 e poi ci vorrà circa un anno per la riapertura», aveva annunciato il sindaco Paolo Niccoletti qualche mese fa e così è stato.