Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

“Ri-MarginiAmo”, a Castelfidardo arriva Gad Lerner

Al Monumento nazionale delle Marche, il giornalista illustrerà il proprio libro "Concetta - Una storia operaia" affrontando le tematiche del mondo del lavoro

CASTELFIDARDO – Mercoledì 6 Giugno alle ore 21.15, al Monumento nazionale delle Marche, la rassegna “Ri-MarginiAmo” vedrà la presenza del giornalista Gad Lerner. L’iniziativa è istituita dall’associazione culturale “Abitiamo il bene comune” e ha il patrocinio della Commissione per le Pari Opportunità della Regione.

Per la serata Lerner, opinionista e tra le più importanti firme del giornalismo in Italia, e Moreno Giannattasio affronteranno un dialogo sulle tematiche del lavoro partendo dal libro “Concetta – Una storia operaia”(Feltrinelli, 2017), scritto dal giornalista stesso.

Il testo racconta la storia di Concetta Candido, addetta alle pulizie in una birreria di Settimo Torinese. La donna, dopo essere stata licenziata, senza liquidazione e con sussidio di disoccupazione non arrivato per un disguido burocratico, il 27 giugno del 2017 nella sede Inps di Torino Nord, in preda alla disperazione e per protesta decide di cospargersi di alcol e di darsi fuoco, procurandosi ustioni di terzo grado sul 27% del corpo. Dopo quasi 10 mesi di cure e dopo aver lottato a lungo tra la vita e la morte, lo scorso 20 aprile è stata dimessa dall’ospedale. Sarà proprio questa vicenda drammatica a dare il via ad un discorso sulle problematiche del mondo del lavoro nella società contemporanea.