Regione in visita alla Lardini

Il presidente Luca Ceriscioli è stato accolto dall'azienda manifatturiera di Filottrano: «Un'impresa di grande successo che scommette sulle nuove generazioni»

Il presidente Ceriscioli in visita alla Lardini di Filottrano

FILOTTRANO – «Una bellissima realtà questa azienda, in grande crescita economica, composta da tanti giovani e che scommette sulle nuove generazioni. Chi crede in queste poi viene ripagato dall’impegno e qualità del lavoro dei ragazzi. Potremmo dire quasi un prototipo dell’azienda marchigiana di successo, un modello che deve essere seguito da tanti per il proseguimento di un percorso positivo del 2018 di crescita economica e di riduzione della disoccupazione. Un’azienda, orgoglio delle nostre Marche, caratterizzata da oltre 40 anni di grandi successi e di attaccamento al territorio».

Questo ha dichiarato il presidente della Regione, Luca Ceriscioli, insieme all’assessore regionale Moreno Pieroni durante la visita di ieri pomeriggio nell’azienda manifatturiera Lardini di Filottrano fondata nel ’78. Ad accompagnarlo il presidente dell’azienda, Andrea Lardini che ha illustrato i vari padiglioni produttivi e descritto il brand che è riuscito a creare una produzione continuativa e fortemente identitaria contando su una base di forte consenso. Un tale consenso che porta oggi la Lardini ad essere la fabbrica italiana più stimata dal fashion system.

«Il successo dell’azienda – ha sottolineato Lardini – è quello del rapporto umano che ci fa essere sempre positivi dedicando molta attenzione alla meritocrazia. I giovani devono essere consapevoli che il successo della nostra nazione è quello di essere grandi lavoratori per conseguire una crescita comune».