Ragazzino scomparso da Castelfidardo, parla la mamma

Il giovane Fabricio Luiggi Soto Vargas, scomparso da ieri, lunedì 17, ha risposto al telefono e poi ha riattaccato. I carabinieri si sono messi in moto per raggiungerlo

Fabricio in una bella foto con la mamma Margarita

CASTELFIDARDO – «Mi ha detto “Sono a casa di un’amica” e poi ha riattaccato. Ci stiamo attivando. Speriamo stia bene, dalla voce mi sembrava di sì». Un filo di speranza si è acceso poco fa nel cuore della mamma Margarita quando Fabricio Luiggi Soto Vargas, 16enne di origine peruviana residente a Castelfidardo scomparso da ieri, lunedì 17, ha riacceso il cellulare. La madre infatti ha provato a chiamarlo per l’ennesima volta da ieri e ha risposto con quella frase laconica. A casa non ci vuole tornare. Si stanno mettendo in moto in questo momento i carabinieri di Castelfidardo per andare da lui in contatto costante con i colleghi abruzzesi. Il suo Iphone infatti è stato agganciato ad Alba Adriatica. Il padre, la madre, la sorella e il fratello maggiore non sanno chi possa essere questa ragazza sua amica che l’avrebbe ospitato stanotte, passata fuori casa. (Servizio in aggiornamento)