Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Passatempo, in arrivo i progetti per palestra e campo da calciotto

L'annuncio del sindaco Simone Pugnaloni precede la riunione organizzata dalle Liste civiche nel quartiere

Simone Pugnaloni

OSIMO – «L’Amministrazione comunale su Passatempo è presente e si sta già muovendo. La riunione di stasera (11 novembre) delle Liste civiche continua a fare promozione di ciò che già sindaco e giunta faranno entro l’anno e per questo le ringraziamo». A polemizzare è il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, in replica alle accuse dei “civici” in vista appunto della riunione organizzata per stasera nella frazione con i cittadini, per parlare delle mancanze e delle opere da realizzare. Diversi i punti elencati dal sindaco per Passatempo: «Per la palestra Europa sono state loro stesse testimoni della variazione al piano delle opere pubbliche della scorsa settimana in consiglio comunale, nella quale si prevedono 170mila euro per la sistemazione completa della zona spogliatoi e quella del centro sociale. Per quanto riguarda le attività sportive, sono già a bilancio 370mila euro per fare un campo da calciotto come chiesto dalla Passatempese. La prossima settimana il progetto sarà pronto, a quel punto sarà approvato dalla giunta e a inizio 2023 contiamo di bandire la gara d’appalto. Infine sulla regimazione idraulica io stesso di recente ho svolto un sopralluogo nella frazione per i disagi causati dal fango che fuoriesce dai fossati ad ogni forte acquazzone. Stiamo valutando con i proprietari terrieri, competenti per la pulizia dei fossi di proprietà, come gestire la situazione e, soprattutto, come definire il collegamento con la rete fognaria».

I fondi a sostegno delle famiglie

Altra precisazione il primo cittadino Pugnaloni la riserva ai fondi destinati dal Comune a sostenere famiglie e imprese di fronte al caro bollette. «Le Liste civiche mentono spudoratamente quando scrivono nei loro post che il Comune ha investito “solo” 150mila euro – continua -. Questa è la somma che abbiamo integrato nell’ultima variazione di bilancio, da loro non votata. Sanno benissimo, bandi pubblici alla mano, che il Comune ha destinato 150mila euro per contributi alle famiglie contro il caro bollette e per sostenere i canoni di locazione, con oltre 900 domande pervenute il mese scorso. Alle piccole micro imprese invece è destinato un fondo da 200mila euro, come da bando appena uscito l’8 novembre. A questi, vanno ricordati anche i 150mila euro di contributi forniti alle associazioni che gestiscono impianti sportivi comunali. Ribadisco infine che i 108mila euro impegnati dal Comune alla Asso per gli eventi estivi hanno generato economia in una zona che tutti amiamo come il centro storico, che va sostenuto e risollevato dopo due anni difficili, ed hanno consentito di avere visibilità anche a livello nazionale con ricadute positive a livello turistico per Osimo. Investire in cultura ed eventi non preclude il sostegno a famiglie, imprese e sport».

agrturismo il gelso fabriano