Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Osimo, sviene per un malore in ufficio e viene salvata da un cliente

L'episodio si è verificato oggi, 25 luglio, all'ufficio postale di Passatempo. Sul posto un'ambulanza che ha trasportato la giovane donna all'ospedale

I soccorsi (foto di repertorio)
I soccorsi (foto di repertorio)

OSIMO – La sentiva urlare mano a mano che si avvicinava all’uscio dell’ufficio postale di Passatempo di Osimo nella tarda mattinata di oggi, 25 luglio. Un osimano si era recato alle Poste per pagare un bollettino e una volta all’interno non capiva da dove proveniva quella richiesta di aiuto. Si è sporto dal bancone e ha visto la responsabile, unica in servizio in ufficio, in stato di incoscienza distesa a terra. La donna, 38enne, aveva avuto un malore, probabilmente un calo di pressione per le alte temperature. Conscio delle nozioni di primo soccorso dovute alla sua professione, le ha prestato il primo aiuto, ha chiamato carabinieri e poi il 118 che è arrivato con un’ambulanza. Poco dopo è arrivata la direttrice delle Poste centrali di Osimo con altri due dipendenti. La 38enne, che poche settimane fa aveva denunciato ai carabinieri il colpo in notturna di una banda di malviventi che avevano fatto saltare il postamat esterno alla struttura, è stata trasportata all’ospedale. Le sue condizioni fisiche non sarebbero gravi. L’eroe per un giorno sarà pubblicamente ringraziato dalla direzione delle Poste, grata per il suo pronto intervento.